Corpostudioin utilizza il metodo Stott Pilates. Che cos’è e perchè?
Il metodo Stott Pilates è l’approccio contemporaneo al pilates orginale, aggiornato e perfezionato sulla base delle ultime ricerche in campo medico e nell’ambito delle scienze motorie.

Definito Contrology ʺarte del controlloʺ dal suo ideatore Joseph Pilates (https://it.wikipedia.org/wiki/Joseph_Pilates) all’inizio del Novecento, il metodo originale si basava appunto sul presupposto che la mente potesse controllare il movimento del corpo e in particolare i muscoli posturali. Al centro di tutto la colonna, da raddrizzare.
Si può dire infatti che il pilates nasce da anni di studio e un forte desiderio di riscatto.
Joseph era un bambino di salute cagionevole ma molto determinato e la sua determinazione lo portò lontano: boxeur, nuotatore, culturista, modello e istruttore di difesa personale… insomma uno sportivo ad alti livelli. Furono poi le esperienze in Inghilterra durante la guerra, in un campo di concentramento prima e come barelliere in un ospedale poi, a determinare il suo destino.

Un vero e proprio studio sul campo!
Addestrare gli internati e riabilitare i feriti di guerra, infatti, gli permise di sviluppare il famoso Metodo Pilates e di progettare i primi attrezzi ormai conosciuti da tutti come reformer e cadillac.

Che cosa è cambiato quindi?
Da allora ad oggi molte cose sono cambiate, prima di tutto lo stile di vita e con esso le posture, le patologie e gli studi ad esse collegate.
Attraverso una costante ricerca nell’ambito medico scientifico, che spazia dalla fisioterapia alla ginnastica posturale e riabilitativa, la scuola Stott continua a „perfezionare“ il metodo perchè sia sempre più efficace ed attuale.

Il pilates oggi è adatto a tutti!
Grazie agli aggiornamenti e all‘inserimento di numerose modifiche, il metodo Stott è oggi adatto a persone di ogni genere ed età, con uno studio quasi personalizzato e un allenamento che combina forza e flessibilità per un benessere psico fisico totale e un conseguente miglioramento della qualità della vita.

Gli obiettivi principali sono: ripristinare le naturali curve della colonna, riequilibrare i muscoli intorno alle articolazioni e del tronco, compresi, addome, glutei, adduttori e zona lombare.
Si rinforzano in questo modo sia i muscoli della schiena che gli addominali, la cosiddetta Power House.

Tutto questo rispettando i 5 principi base:

  1. respirazione
  2. posizionamento pelvico
  3. posizionamento toracico
  4. stabilizzazione e mobilizzazione scapolare
  5. posizionamento craniale e cervicale

Dopo poche sedute si percepiscono già i primi miglioramenti, che con un lavoro profondo e costante diventano benefici reali e duraturi:

  • migliora postura e allineamento
  • aumenta flessibilità, equilibrio e coordinazione
  • aumenta tono e resistenza muscolare
  • migliora forza muscolare e stabilizza il core (zona bacino e lombari)
  • previene infortuni e accresce la consapevolezza del corpo
  • aumenta la performance atletica
  • allevia stress e mal di schiena

Presso Corpostudio il lavoro è intenso e profondo, ma i benefici sono garantiti!
Vi aspettiamo in studio per lavorare insieme